Successo per il progetto di comunicazione "Sherpa" dell'università di Bologna curato da FpS Media

FpS Media ha curato per l'università di Bologna la campagna di comunicazione del progetto "Sherpa", un sistema innovativo di soccorso in montagna che utilizza droni e robot.

FpS Media ha curato per l’università di Bologna la campagna di comunicazione del progetto “Sherpa”, un sistema innovativo di soccorso in montagna che utilizza droni e robot.

Individuare e soccorrere le persone disperse in una valanga di nell’arco di pochi minuti. È questo l’obiettivo del progetto Sherpa (Smart collaboration between Humans and ground-aErial Robots for imProving rescuing activities in Alpine environments), il primo sistema di soccorso alpino che utilizza droni, robot e aeromodelli ad ala fissa per rintracciare chi è in pericolo.

Sherpa, un’eccellenza italiana

Finanziato dall’Unione Europea, Sherpa è stato realizzato dai giovani ricercatori del DEI (Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione) dell’Università di Bologna. Dopo quattro anni di sviluppo con i test del Club Alpino Italiano e dei Carabinieri, è stato presentato al Final Review Meeting di Davos, in Svizzera, lo scorso marzo. Durante il meeting, i funzionari europei hanno valutato positivamente il progetto che ha coinvolto un ampio spettro di professionalità: da chi si occupa di intelligenza artificiale ai soccorritori dei CAI, fino agli ingegneri dell’automazione. Il risultato è stato quello di ideare una tecnologia estremamente innovativa nella modalità di interazione tra uomo e macchina.

Tecnologia al servizio di chi ha bisogno

Sherpa è un’alternativa valida ai sistemi di soccorso utilizzati normalmente che richiedono l’impiego di diverse ore prima di individuare chi è disperso sotto la neve. Inoltre, garantisce la sicurezza degli stessi soccorritori, grazie all’utilizzo di robot avanzati chiamati con il nome di animali: “falchi” (aeromodelli), “asini intelligenti” (rover) e “vespe” (droni). Il Soccorso Alpino del CAI e i Carabinieri si sono dimostrati interessati ad adottare Sherpa anche per attività di addestramento.

L’impegno di FpS Media

FpS Media ha offerto un contribuito importante nel presentare al pubblico il progetto. Un team di professionisti dell’agenzia ha curato la strategia di comunicazione, l’ufficio stampa, il live twitting italiano e inglese di Sherpa, organizzato tra Milano, Bologna e Davos.

Leave a Reply

Contact us

Write us, get in touch
This is not communication 2.0. It is the only way to communicate.